info e ordini
081/5033221
334/6753306

Impianti antincendio, utili per salvare capra e cavoli

Gli impianti antincendio possono salvare beni e proprietà, ma soprattutto possono salvare vite umane.

Il fuoco è, dall’alba dei tempi, un grande amico dell’uomo, ma può essere anche il suo peggior nemico. Accade quando si scatena un incendio, che può distruggere abitazioni, cose, ma anche spezzare delle vite umane: un impianto antincendio impedisce tutto questo e quindi rappresenta qualcosa che possiede un valore inestimabile, se correttamente gestito e progettato.

Salvare capra e cavoli, vite e immobili cioè, è possibile, attraverso i gruppi antincendio. Si tratta di impianti che possono avere carattere automatico oppure funzionare attraverso gli idranti. Ricordiamo che il fuoco non sempre può essere spento dall’acqua. Quindi in base alle caratteristiche della struttura e al tipo di materiale in essa stivato si può progettare un impianto antincendio adatto alla specifica esigenza e pertanto della massima efficacia per ridurre danni a cose e persone.

Gli impianti antincendio sono dei sistemi complessi la cui progettazione richiede esperienza sul campo, conoscenza approfondita della tecnica e corretta gestione dei protocolli di sicurezza. Inoltre, affinchè l'impianto possa funzionare sempre al meglio, oltre che di una corretta progettazione, è necessario anche una capillare manutenzione programmata.

La prevenzione innanzi tutto: c’è chi potrebbe obbiettare che un impianto antincendio sia inutile, ma oltre ad essere obbligatorio per legge in diversi casi, si ignora che, per quanto attenti si possa essere, gli incendi non presentano solo e semplicemente una matrice umana.

Aggiunto alla categoria Impianti antincendio il 20/04/2016